[Salta tutti i menu e vai all'area principale dei contenuti di questa pagina] [Vai direttamente al box In Evidenza] [Vai direttamente al menu PRINCIPALE del sito] [Vai direttamente al menu SECONDARIO della sezione attuale]
Testo normale Testo grande Testo molto grande
Sei in: Home page > L'Ente > incarichidiverticeZF

In primo piano:

Camera_VG
Incarichi amministrativi di vertice

 

Incarichi amministrativi di vertice

 

Direttore dell'Azienda Speciale per la Zona Franca

dott. Pierluigi Medeot

Incarico previsto dallo Statuto dell'Azienda Speciale che prevede che il Direttore dell’Azienda è il Segretario Generale della Camera di Commercio

Attualmente l’incarico di Direttore è ricoperto dal dott. Pierluigi Medeot (unico dirigente in servizio e S.G. dell’Ente camerale). Per tale incarico non sono previsti compensi aggiuntivi in quanto il compenso per l’incarico di Segretario Generale della Camera di Commercio comprende anche la direzione dell’Azienda Speciale Zona Franca.

 

curriculum vitae dott. Medeot > > >

Emolumenti annui: in qualità di Segretario Generale della Camera di Commercio di Gorizia

Incarichi e Compensi
Alla luce dei ricorsi pendenti in merito alla trasparenza dei dati reddituali e patrimoniali del personale dirigenziale ed in linea con i comunicati dell'ANAC (ultimo dei quali datato 07.03.18), si sospende la pubblicazione dei dati previsti dall'art. 14, comma 1, lettere c) e f) e comma 1 ter.

 

 

 

pagina aggiornata 21/10/2016

 

 

<<< Torna indietro

 

Per contattare l'Amministrazione all'indirizzo di posta certificata scrivere a:
segreteria@pec.zonafrancagorizia.it

 

Per eventuali problemi o segnalazioni scrivere a:

Ufficio per le Relazioni con il Pubblico - Le competenze dell'ufficio >>>
 

via Crispi 10 - 1 ° p.
tel. 0481384206

 

<<< Torna indietro

Accessibilità | Mappa del sito | Dichiarazione di accessibilità del sito web | Posta Elettronica Certificata: cciaa@pec.vg.camcom.it | Codice Fiscale / P. IVA: 01275660320 | | Privacy |Note Legali ©2007 CCIAA Gorizia - Qualunque uso è vietato se non autorizzato dall'ente